Home Tempo libero Eventi I gesti della sartoria maschile come nessuno racconta mai: Gianluca Isaia racconta...

I gesti della sartoria maschile come nessuno racconta mai: Gianluca Isaia racconta la moda a La Reggia Designer Outlet

4

“I GESTI DELLA SARTORIA MASCHILE”

LA GIORNALISTA FABIANA GIACOMOTTI e LO STILISTA GIANLUCA ISAIA RACCONTANO VIZI E VIRTU’ DELLA MODA PER LUI.

Appuntamento a La Reggia Designer Outlet di Marcianise il prossimo 28 ottobre

con un talk dedicato all’universo del fashion e ai suoi must have per la stagione invernale 


Piazza delle Palme | sabato 28 ottobre | ore 16.30

Gli abiti parlano. Raccontano di chi li indossa e di chi li ha fatti: la precisione di un’asola cucita a mano, la poesia di un taglio perfetto. Gesti nuovi e antichi protagonisti del nuovo e attesissimo talk che McArthurGlen dedica all’universo della moda. Un punto di vista privilegiato in un racconto a due voci, quelle della giornalista Fabiana Giacomotti e dello stilista Gianluca Isaia, che coinvolgerà il pubblico de La Reggia Designer Outlet il prossimo 28 ottobre a partire dalle ore 16.30.

I gesti della sartoria maschile”, come nessuno li ha mai raccontati in un dibattito appassionante che mostrerà l’evoluzione del menswear negli ultimi anni, con un preciso focus sui suoi must have – rivisitati, contaminati, destrutturati – che hanno nel capospalla il loro it piece e in Gianluca Isaia la migliore autorità del settore. Gesti ben raccontati nel suo libro “A Napule se parla cu’ e’ mmane” (Electa). Sicuramente lo spunto per parlare dei gesti, anche scaramantici, della moda e della sartoria maschile, con un occhio di riguardo alla tradizione napoletana. Ma non solo. Grazie alla poliedrica Fabiana Giacomotti, nel suo ruolo di storica della moda e del costume, l’appuntamento offrirà anche un ideale itinerario di stile alla scoperta di anni di sperimentazione e di ritorni ai classici del guardaroba, in cui l’abbigliamento maschile non riesce mai a prescindere dall’eleganza sartoriale.

Un dibattito che sarà anche ricco di aneddoti per avvicinare il pubblico a quello che della moda appare – la frivolezza, i tic, le crisi di nervi, l’ossessione per la bellezza – ma anche a quello che la moda tende a nascondere: la disciplina militare, la gelida crudeltà e, soprattutto, l’ossessione per i risultati economici. Come sagacemente racconta Fabiana Giacomotti nel suo libro edito da Rizzoli “La moda è un mestiere da duri” che impone regole complicatissime e che necessita di molto sentimento e coraggio per superarle.

Sarà quindi interessante scoprire non solo i segreti di questo mondo a volte inarrivabile, sicuramente complicato, ma sempre molto amato ma anche i consigli dei due protagonisti per comporre, attingendo a piene mani dalla loro esperienza, un guardaroba comme il faut!

Fabiana Giacomotti

Fabiana Giacomotti, milanese, giornalista, scrittrice, autore tv, curatrice di mostre ha lavorato per il Giornale, ItaliaOggi, è stata inviato speciale per il Mondo, IoDonna, Capital, quindi vicedirettore di Amica, direttore di Luna e, in contemporanea, del quotidiano MfFashion e dal 2007 collabora per l’inserto culturale del Foglio e Lettera 43. E’ docente del corso di Scienze della Moda e del Costume all’Università di Roma La Sapienza. Vive fra Milano e Roma, ha abitato a lungo a Londra.

Gianluca Isaia

Gianluca Isaia è il presidente e amministratore delegato di Isaia & Isaia Spa, azienda napoletana di abbigliamento maschile di alta gamma. A lui va il merito di aver trasformato un’impresa familiare di successo in un modello di business internazionale, accompagnandola nel delicato passaggio generazionale. Ha promosso il re-branding del marchio e da sempre sostenuto uno stile contemporary tradition che sapesse fondere l’heritage e il know how della tradizione sartoriale napoletana a uno stile contemporaneo, inedito. 

La Isaia oggi vanta negozi monomarca in Europa, Giappone, Cina e America oltre ad una rete di distribuzione internazionale.