Home Spettacolo Andrea Di Giovanni: Dal talent “Amici” al nuovo singolo dalla carica electro-pop

Andrea Di Giovanni: Dal talent “Amici” al nuovo singolo dalla carica electro-pop

*Andrea Di Giovanni*

Dopo l’esperienza ad “Amici”, la formazione a Londra e i nuovi successi da ascoltare, si racconta per la prima volta in un’intervista esclusiva per Secret!

Andrea Di Giovanni, lo abbiamo conosciuto tre anni fa, quando ha partecipato a uno dei Talent più famosi di Italia, “Amici di Maria De Filippi”. Subito dopo questa esperienza ha deciso di trasferirsi a Londra intraprendendo un nuovo percorso di studi, con la voglia di crescere e ritrovare se stesso.

Il suo percorso artistico lo ha portato ad avvicinarsi all’electro-pop, il genere del suo singolo appena uscito, I’ll take care of myself, canzone forte e potente che al primo ascolto ti entra in testa e non va più via.

Incontriamo Andrea sul set del videoclip di I’ll take care of myself, visibilmente emozionato, per la realizzazione di questo nuovo lavoro che lo vede impegnato, come protagonista, insieme a Veronica Rega (nella foto), attrice di successo amata dal grande pubblico per le numerosissime apparizioni tv e la partecipazione al Grande Fratello 5.

Andrea è un vulcano di parole, allegro e solare dalla voce calda, che ti resta dentro. Iniziamo l’intervista di getto: «Dopo l’esperienza del talent ho incontrato il produttore Walter Sacripanti, con il quale ho collaborato finché sono stato in Italia. Ma le proposte discografiche che mi arrivavano non mi convincevano del tutto, mi sentivo sospeso, alla ricerca di me e così ho preso il primo biglietto per Londra, sono partito e ho iniziato a studiare alla BIMM London».

Altra esperienza importante per la tua carriera è stato il tour con Arisa..

«Sì certo, un’esperienza intensa, ricca di emozioni; ho avuto la possibilità di aprire il suo concerto nella tappa romana ed è stato molto bello confrontarmi con il suo pubblico che è molto vasto. Sicuramente un’esperienza stimolante».

Come nasce questo tuo nuovo singolo?

«I’ll take care of myself, è una canzone che ho scritto l’estate scorsa. Parla delle relazioni che a volte fanno male a noi stessi e agli altri. Io e la mia migliore amica eravamo ad un punto di rottura; mi sentivo svuotato della mia personalità perché le stavo dando troppo. Non ero in grado di vedere le cose in modo corretto perché la mia vita era completamente dedicata a lei, fino al punto da perdere un’opportunità per me da donare a lei. Non mi sentivo bene per niente e in me stava crescendo un senso di rabbia e ribellione. Sentivo che non potevo permettermi di vivere così e che per una volta dovevo prendermi cura di me stesso. Ha a che fare con il trovare un nuovo senso di consapevolezza di sé; le persone fanno sempre del loro meglio per aiutare gli altri per sentirsi riconosciuti, la loro esistenza dipende da quanto fanno per gli altri, ma quello che voglio dire è: quanti di loro sono capaci e vogliono fare lo stesso per se stessi? Ho capito che per amare veramente qualcuno ed essere capace di costruire una relazione sana, avevo bisogno di rispettare me stesso. Questo è il punto da cui ho (ri)cominciato».

Quali sono le tue influenze musicali?

«Le influenze musicali sono Sam Smith per i testi e linee melodiche e Jess Glynne per il background Electro/Pop».

Ad interpretare la tua migliore amica nel Videoclip c’è una attrice bravissima, che come te parte da un reality, per poi farsi conoscere per il suo talento Veronica Rega come è stato lavorare con lei?

«Un’esperienza fantastica, è un’artista meravigliosa alla quale va il mio pubblico ringraziamento perché ha saputo esattamente esprimere quello che volevo raccontare. Poi come me viene da un reality, ma ha saputo affermarsi come attrice grazie allo studio e al talento e questo di lei mi piace molto».

Come ti vedi come artista tra qualche anno?

«Sempre con la voglia di emozionare, raccontando me stesso attraverso la mia musica. Per ora mi concentro su questo progetto. A giugno uscirà il secondo singolo e a Luglio l’EP che si intitola appunto Soultrip, viaggio dell’anima».

Lo chiamano sul set… è pronta la scena clou del videoclip, parte il ciak e noi ci salutiamo certi che sentiremo a lungo parlare di lui!

Di Axel Andrea Nobile
12987097_10207820132234007_2717932002183441890_n

(nella foto Andrea Di Giovanni sul set di I’ll take care of myself)

©Photo: Andrea Aps – Aeterna Photography Studio